Il segreto di sopracciglia bellissime: il microblading

Le sopracciglia sono un elemento decorativo del viso e definiscono l’espressione oltre che valorizzano lo sguardo.

Averle bellissime e perfette è indubbiamente il desiderio di qualsiasi donna e per questo si fa di tutto per curarle, ma spesso l’epilazione con la pinzetta, il trucco e qualche altro accorgimento non sono sufficienti per ottenere il risultato sperato.

Come fare per mantenere sempre perfette le sopracciglia? Per fortuna esiste una tecnica innovativa di trucco permanente che prende il nome di Microblading. Scopriamo di cosa si tratta e come viene eseguita.

MICROBLADING ROMA

Microblading ROMA in cosa consiste

Il Microblading è la soluzione definitiva per prendersi cura delle sopracciglia. Il trattamento, molto diffuso nei paesi dell’Est ma ad oggi una delle tendenze più gettonate nel mondo Usa, è giunto anche in Europa e in Italia, conquistando per i risultati che consente di ottenere.

Il trattamento consiste in una tecnica di tatuaggio permanente utilizzato per riprodurre sopracciglia piene e folte.

Grazie a questo trattamento è possibile infatti eseguire delle correzioni su alcuni dei difetti più frequenti che possono interessare le sopracciglia, come ad esempio assenza di peli, peli radi e sottili, linee irregolari o asimmetrie che fanno apparire il viso non bello come dovrebbe essere.

La tecnica consente di realizzare qualsiasi linea sulle sopracciglia, adattata alla forma del viso ed è compito del professionista trovare quella più idonea a valorizzarlo.

Oltre ad un’analisi dei lineamenti l’esperto tiene conto anche del colore naturale della pelle e dei capelli.

Come funziona il Microblading

Il trattamento del Microblading è dunque ideale per cambiare la conformazione delle sopracciglia e viene eseguito con un processo specifico che si basa sulla dermopigmentazione.

Per eseguire il lavoro il professionista utilizza uno strumento che somiglia ad una penna munita di un pennino finale consistente in una lama inclinata con in punta dei micro aghi.

Questi aghi non penetrano in profondità nella pelle ma vengono introdotti nella superficie e la incidono lievemente senza causare dolore.

Questo dettaglio è fondamentale da tenere in considerazione perché spiega il perché non si tratti di un trattamento definitivo, come dice la parola permanente.

Infatti, il risultato dura fino ad un certo periodo di tempo, che è comunque abbastanza lungo. Le sopracciglia create con il microblading possono rimanere perfette per due o tre anni, a seconda di alcuni fattori che incidono nella durata, come il tipo di pelle, l’esposizione al sole, l’uso di creme aggressive, e altro.